2012 – Inizia una nuova stagione

Un’altra grande stagione Soling attende le flotte italiane in questo 2012. Il freddo di febbraio non deve farvi dimenticare che tra meno di due mesi inizia il circuito italiano, con il tradizionale Spring Trophy al Club Velico Castiglione della Pescaia. Si regata da giovedì 5 a sabato 7 aprile nella settimana di Pasqua. L’eccezionale edizione 2011 (gran livello in acqua, vento sempre presente sui 15-20 nodi, sole, delfini…) sarà ripetuta con la consueta presenza internazionale che già conta su Roman Koch e George Wossala, tra i migliori al mondo, e la flotta locale di 5 barche a cui si aggiungeranno i Maffezzoli, che hanno già la barca in loco, la famiglia Armellini, Galbiati da Como, Agostino Pizzetti da Bergamo e speriamo altri ancora.

La seconda tappa del circuito italiano Soling sarà all’AVAS di Lovere con l’edizione 2012 del Trofeo dedicato al grande Vittorio Porta. La regata è prevista dal 19 al 20 maggio.

Il Campionato Italiano 2012, valido anche come terza tappa dell’Italian Soling Circuit, sarà alla Fraglia Vela di Riva del Garda dal 21 al 23 settembre. Un appuntamento a cui sicuramente parteciperanno anche equipaggi da Germania e Austria che sempre vengono a regatare con piacere sul “Gardasee”.

Il circuito italiano 2012 avrà quindi tre eventi, con il consueto sistema di scarti in base alle prove disputate.

Il grande evento in Italia sarà quest’anno la seconda edizione dei Vintage Games, previsti a Bellano (Lago di Como) dall’8 al 14 luglio. L’Italia ha diritto a due posti che in base alla ranking list 2011 saranno assegnati ad Armellini e a Giuseppe Rossi, con wild card per Enrico Galbiati e Federico Boracchi, ovvero le due barche attive sul Lago di Como che hanno già manifestato la loro intenzione a partecipare. Michele Tognozzi, primo nella ranking 2011, parteciperà all’Europeo in Danimarca a metà giugno, insieme probabilmente al giovane equipaggio del CVCP Nappi-Rotelli-Maiano. Ci auguriamo che all’Italiano a Riva del Garda prenda parte anche l’equipaggio campione in carica di Rossi-Minola-Sgorbati dal Lago d’Iseo.

Non solo, ricordiamo che al vincitore del Campionato Italiano spetterà il diritto di rappresentare la classe alla Coppa dei Campioni Volvo, in programma a ottobre utilizzando dei Laser SB3 forniti dall’organizzazione e con ospitalità offerta. Un evento molto bello che serve anche a propagandare le classi che vi partecipano. Alla prima edizione, disputata nell’ottobre 2011 ad Alghero, ha preso parte l’equipaggio formato da Michele Tognozzi (terzo all’Italiano 2011, che è subentrato nel diritto dopo le rinunce di Rossi e Campagnoni), Mattia Rotelli e Riccardo Nappi, concludendo 14esimo su 24 classi rappresentate.

Una grande stagione, quindi, con l’impegno a divertirci tutti insieme sulla nostra splendida barca.

Precedente Yes Weekend secondo alla Erika Cup di Domaso Successivo Prospettive per il 2016

Lascia un commento


*