Wossala domina il trofeo Dino Schiesaro

Il campione ungherese si è aggiudicato il trofeo della 35° edizione della regata con una giornata di anticipo e con un parziale che non ammette repliche: 1, 5, 1, 2.
Cinque prove splendide caratterizzate dal vento forte che ha messo a dura prova gli equipaggi.
Il trofeo Dino Schiesaro si è praticamente affermato come la regata di chiusura dell’anno con predominante partecipazione delle imbarcazioni provenienti da oltralpe.
La formula sperimentale di quest’anno su due giornate è stata accantonata e dal 2017 si tornerà alla formula delle sette prove in tre giorni.
Nota dolente la scarsa partecipazione italiana che ha visto al via solo tre imbarcazioni.
L’entusiasmo comunque non manca anche se motivi di salute e professionali hanno remato contro.
Confidiamo in un 2017 con più barche italiane sulla linea di partenza a cominciare dalla regata di apertura a Casiglione della Pescaia.
CLASSIFICA

Precedente Trofeo Dino Schiesaro Successivo Calendario Regate 2017

Lascia un commento


*