L’equipaggio ungherese Farkas-Vezer-Csaba domina il campionato europeo

Concluso alla Fraglia vela Riva il campionato europeo con l’indiscusso successo degli ungheresi già due volte iridati Farkas, Vezer e Csaba dopo 4 belle giornate di vela in condizioni di vento molto varie dai 7-8 ai 22-23 nodi. E’ stata una vittoria netta quella di Hun 11 timonata da Farkas Litkey: dopo 9 prove ha distaccato di 12 punti gli avversari, mantenendo una media regolare con un solo primo, ma  tre secondi un terzo, un quarto, un settimo e un ottavo oltre al 12° scartato. Ma fino all’ultimo giorno è stata un’appassionante lotta per le prime posizioni da podio. La classifica finale ha visto il podio immutato rispetto a sabato, con secondi gli austriaci Felzmann-Felzmann-Schuh e terzi gli ucraini Yuskho-Pichugin-Severianov, anche se tra i due equipaggi è stata battaglia fino alla fine dato che hanno concluso in parità di punteggio. Con un grand finale (tre primi e un quinto consecutivi) è arrivato ad un solo punto dal podio l’equipaggio canadese formato Hall-Hall-Farbowski evidentemente più veloci in condizioni di vento leggero. In evidenza i due equipaggi italiani Maffezzoli-Maffezzoli-Maffezzoli (diciasettesimi) e Campagnoni-Finini-Arata (ventesimi). Soddisfazione per tutti i partecipanti, che hanno potuto disputare il programma di regate pieno con le 9 prove previste.

Precedente I fratelli Maffezzoli campioni italiani - L'Ucraina vince il trofeo Vittorio Porta

Lascia un commento


*